Ultimo MacWord per Apple, senza Steve Jobs: si profilava un evento sottotono rispetto ai fuochi d’artificio del passato e così è stato. Stavolta c’era Phil Schiller, vicepresidente di Apple a dirigere lo show, ed è bravo, ma non con il grande capo che ha rivoltato l’azienda con le sue idee innovative l’ha portata dalla crisi al grande successo. Si tratta insomma delle prove generali della Apple che funziona senza il suo “guru”: un distacco che sembra inevitabile visti i problemi di salute di Jobs, ma non facile dato il carisma del personaggio. I candidati maggiori a succedere al “re mida” […]

Tags: , , ,